Natale Cartidea

Cart

Sempre più sono gli appassionati che decidono di fare del proprio presepe una vera forma d’arte, ma
negli ultimi anni, anche in Italia, ha iniziato a diffondersi la tradizione del presepe nordico, incarnato in maniera magistrale dal paesaggio Lemax: un vero e proprio villaggio di Natale dickensiano, con ambientazioni e personaggi che sembrano usciti dai libri del famoso scrittore inglese.

villaggi natalizi Lemax offrono emozioni uniche e un’atmosfera magica ed incantata.

Casette, edifici, giostre, personaggi, alberi, decori sono tutti realizzati con precisi dettagli unici nel suo genere, ogni “pezzo” è perfettamente modulare e con la possibilità di collegarlo con tutte le serie precedenti.

Ogni anno nuovi soggetti per raccontare in modo nuovo la storia del tuo villaggio.

Seguici e potrai realizzare il tuo villaggio preferito

Proviamo a vedere insieme come costruire un villaggio Lemax:

1) Preparare la base del villaggio

Questa operazione consiste nel plasmare la base su cui sorgerà il paesaggio Lemax. Tale appoggio può essere costruito con materiali solidi o cartoni e deve tener conto di due elementi importanti:

  • la bellezza dei villaggi di Natale Lemax sta nella scelta delle casette e di come sono illuminate, l’ambientazione dei suoi edifici e nella scelta dei suoi personaggi. L’impostazione della struttura, che è alla base del villaggio, sta un pannello di legno nella quale pratichiamo dei fori di circa 3 cm di diametro per poter nascondere i cavi elettrici;
  • evitiamo di creare un paesaggio piatto e cerchiamo di scegliere diverse ambientazioni con altezze e livelli diversi, in modo da creare una certa movimentazione ed evitare che gli elementi si nascondano tra loro. Si possono utilizzare, per esempio, pannelli e staffe in legno che possono avere la duplice funzione di dare stabilità e nascondere i cavetti.

2) Scegli l’ambientazione, ad esempio un villaggio di montagna

Scegliamo di realizzare un villaggio montano e successivamente le giostre di una cittadina che sta alla base della montagna. Lo sfondo lo dedichiamo alle montagne. In questo caso si possono utilizzare elementi preformati che andranno poi ricoperti di carta roccia su cui applicare della neve spray.

A questo punto potremmo collocare, per esempio, gli impianti sciistici del Vail Village, la scuola di sci o lo Snow Peak Lodge.

Scendendo si possono collocare poi le giostre natalizie più imponenti o strutture come quelle del Santa’s Wonderland (ad esempio l’Osservatorio del Polo Nord) e via via le altre casette natalizie fino ad arrivare a mettere in primo piano le navi del Plymouth Corners o le ultime novità proposte.

Scopri la sezione dei villaggi che proponiamo, per poterti aiutare nelle tue migliori scelte.